Crea sito

Il sito della scrittrice Anna Maria Funari

Saggezza Indiana
Sabato, Giugno 23, 2018

Benvenuti nel mio sito web

Di draghi, cavalieri e altre creature

E' vero, nell'arco della vita di un autore non si deve mai mettere limiti alla Provvidenza. Né tantomeno alla fantasia, anche se questa a volte nasce dagli incubi notturni dovuti alla febbre.
E' proprio di questo che voglio parlarvi. Tempo fa (non molto veramente), durante una nottata di febbre alta, ho "visto" svolazzare in casa un drago tutto rosso che aveva fatto del mio salotto la sua tana. E non contento, il simpatico animaluccio, aveva anche pensato bene di deporre un uovo sopra al mobiletto dello stereo. Un bellissimo uovo con un fiore sopra che è stato causa di un mare di risate quando ho raccontato il sogno e la sua evoluzione a un'amica.
Amica, Rosanna, che ha avuto un'idea meravigliosa... e che stiamo portando avanti insieme.
Perché "Di draghi, cavalieri e altre creature"? Perché come disse qualcuno "Ai bambini non si deve dire che esistono i draghi, quello lo sanno già; però si può insegnar loro come sconfiggerli".
Ecco... di bimbi che lottano contro i draghi ce ne sono tantissimi... stiamo facendo in modo che possano sconfiggerli con più facilità.
Presto saprete anche voi come.

Una nuova creatura

Cosa è l'ansia di scrivere? E' qualcosa che ci porta a misurarci anche con ciò che, a prima vista, sembrerebbe non essere alla nostra portata. Come un "non saggio" storico, che nasce dalla curiosità di andare un pochino più a fondo nell'animo umano piuttosto che nei fatti storici, come meramente ci vengono riportati.
Significa studiare un personaggio, analizzarne le azioni, la storia, la carriera... e poi prendere in mano un documento strettamente personale e rigorosamente intimo come il diario dell'ultimo anno di vita, leggerlo e, restando assolutamente super partes, scavare dentro alle parole, alle sottolineature, alle espressioni talvolta anche dure per tirare fuori le fragilità, le paure, perfino i rimpianti e i rimorsi, e arrivare a un aspetto sconosciuto di questa persona.
E' quanto mai vero l'insegnamento del film "L'attimo fuggente". A volte basta semplicemente guardare le cose da un altro punto di vista per scoprirne le sfaccettature più nascoste e molto lontane dal dire comune. Tutto senza voler cambiare la storia, mantenendo l'ago della bilancia perfettamente al centro. Senza voler, soprattutto, riabilitare o affossare chi, volente o nolente, fu protagonista di fatti tragici, discussi e discutibili.

Un nuovo libro sta per vedere la luce... altri stanno per vederla... altri ancora stanno prendendo forma.
Come si dice... LAVORI IN CORSO.

L'isola dei graziati - edizione 2017

Brian McGray è un giornalista atipico, quasi un professionista da Premio Pulitzer, innamorato del suo lavoro e con un forte senso della giustizia e del rispetto delle regole. La sua vita non è costellata da troppi successi, in particolare dopo il divorzio dalla moglie; un’esecuzione dai risvolti controversi rappresenta per lui la grande occasione per tornare a essere un reporter di grido. Qualcosa gli impedisce tuttavia di scrivere l’articolo, spingendolo ad allontanarsi con la sua barca e perdersi nel blu del mare, forse alla ricerca di una pace interiore incrinata dal profondo malessere causato dall’incarico. Durante questo viaggio, il giornalista incontrerà qualcuno che rievocherà situazioni già viste e vissute e riceverà un dono che segnerà l’inizio di una pericolosa avventura in cui la sorte si divertirà a mischiare le carte di un gioco mortale.

Collegamento alla pagina Facebook dedicata al libro: https://www.facebook.com/lisoladeigraziati/

Booktrailer: https://www.youtube.com/watch?v=O36bOduIKKM

 

Altri articoli...

  1. Ascoltando il cuore
  2. Fuoco che danza
  3. L' Isola dei Graziati (ed. 2010)
  4. Una sfida raccolta

Pagina 1 di 5

Booktrailer Ascoltando il cuore

Booktrailer Fuoco che Danza

Copyright©

Copyright © 2018 Sito della scrittrice Anna Maria Funari. Tutti i diritti riservati.
Grafica e Web design - Web-et.it - Web et Graphic Solutions.

Who's Online

Abbiamo 6 visitatori e nessun utente online

Visite al sito

226746